Archivio tag: emozioni bambini

Libri per bambini che aiutano (genitori e bambini)

 

 

A volte un libro può aiutare non solo il bambino a raffigurare un’emozione, ma anche il genitore a identificarsi con il proprio bambino.

Alcuni libri, letti e riletti ai bambini sin da piccoli, aiutano a dare voce ad emozioni ed angosce che posso essere difficili da rappresentare.

Bion ha sottolineare che la madre ha la funzione di trasformare, digerire, quelle emozioni e angosce che il bambino non riesce a contenere dentro di sé, ma cosa succede quando è la madre stessa (o il padre) che non riesce a contenere certe angosce?

Il primo libro che voglio segnalare è Urlo di mamma di Jutta Bauer (Nord-Sud ed). La mamma-pinguino è molto arrabbiata è urla qualcosa al suo bambino, il libro descrive perfettamente come si può sentire il piccolo pinguino: si frantuma in mille pezzi, che vengono sparsi ovunque e lui fatica a ritrovarli. Alla fine è la mamma stessa che l’aiuta a ricomporre il suo corpo, cioè la sua psiche, ricucendo insieme i vari pezzi. Una mamma può sbagliare, ma quello che è fondamentale è la capacità riparativa. La mamma che aiuta il suo piccolo a ritrovare e ricomporre le parti della sua mente andate in pezzi a causa di un evento troppo intrusivo per poter essere contenuto nella sua mente.

Un libro diventato molto famoso tra le operatrici dell’infanzia è Che rabbia! di Mireille d’Allancé (ed. Babalibri). Al piccolo Roberto monta sempre più la rabbia, qualcosa di incontenibile e distruttivo che è raffigurato da un mostro talmente grande che il piccolo Roberto non può che farlo esplodere dalla sua bocca. Un mostro che prende il controllo, che fa cose che Roberto non condivide realmente, rompendo oggetti a cui tiene. Qui è il piccolo Roberto stesso che gradualmente riesce a contenere la sua rabbia, rendendo questo mostro sempre più piccolo e trovandogli un contenitore adatto.

Pezzettino (di Leo Lionni ed. Babalibri) si sente diverso, insicuro, piccolo, sente di avere una parte mancante, perché non riesce a definirsi, a capire chi è. Dopo un lungo e difficile viaggio, Pezzettino arriva su un’isola, cade e si rompe in mille pezzi. E’ dopo quel crollo che Pezzettino si ricompone e capisce che non gli manca niente, che lui è perfetto così, perché è semplicemente se stesso.

Questi sono solo tre,  tra i tanti libri che aiutano a capire e capirsi, che possono aiutare genitori e bambini nella loro relazione.