Pagliacci che spaventano, perché?

Pagliacci spaventosi. Perché? – BBCpagliaccioDietro all’attuale fenomeno della moltitudine di clown spaventosi negli Stati Uniti e in Inghilterra c’è qualcosa che lo psicologo può cercare di spiegare. Qualcosa a cui ha attinto, più o meno consapevolmente,  Stephen King quando ha scritto It  (1986). L’immagine del clown contiene il sé lo sdoppiamento tra familiare e non familiare di cui Freud ha parlato ne Il pertubante (OSF 9, 1977). A livello psicologico è qualcosa di contemporaneamente estraneo e familiare. Qualcosa di familiare che nasconde altro. Come il sorriso del clown. Una maschera di dipinta felicità dietro cui non sappiamo cosa si celi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *